forni ferrara

Stefano Ferrara Forni Srl è una azienda situata in Quarto provincia di Napoli che si occupa della costruzione e vendita di forni artigianali napoletani per pizza che hanno ottenuto e continuano ad ottenere riscontri positivi da parte di famose pizzerie napoletane sia Italiane che estere.

Il titolare Stefano Ferrara , artigiano di terza generazione , ha iniziato a lavorare già da adolescente a fianco del padre , apprezzato artigiano conosciuto come "Mastu Natale", e nel 2001 ha iniziato la sua personale attività sulla base dell'acquisita esperienza artigianale tramandata da padre in figlio nella costruzione di autentici forni napoletani per pizza costruiti mattone su mattone senza l'impiego di alcun prefabbricato come da antica concezione , con tecniche e materiali tradizionali.

Grazie ai materiali impiegati ed alle tecniche utilizzate, fatte anche di giuste proporzioni nelle dimensioni, i forni di Stefano Ferrara raggiungono facilmente e mantengono costanti le giuste temperature richieste per la cottura della vera pizza napoletana.

Nonostante la tradizione voglia che la pizza napoletana sia cotta esclusivamente in forni a legna, per venire incontro alle esigenze di alcuni clienti con difficoltà di reperimento del tradizionale materiale da combustione o di ottenimento autorizzazioni, Stefano Ferrara ha voluto affiancare alla costruzione di forni a legna la costruzione di forni a gas che, pur rispettando le tradizionali caratteristiche costruttive del tradizionale forno napoletano ,sono dotati di un bruciatore atmosferico 39200 Kcal completo di centralina elettronica di controllo e capaci di identiche performance di un forno a legna.
Per saperne di più visita il sito di Stefano Ferrara Forni

forno ferrara Forni a legna guarda il sito

I ns. forni sono costruiti artigianalmente mattone su mattone, senza l'impiego di alcun prefabbricato, come da antica tradizione napoletana, così da potersi adattare anche a qualsiasi spazio. Il giusto spessore del piano di cottura (suolo), costituita da piani refrattari del salernitano con elevata resistenza termica ed all'abrasione, unitamente all'impiego di particolari materiali isolanti naturali, fanno in modo da trattenere il calore ed avere un ottimo riverbero per la graduale ed omogenea cottura della pizza con un notevole risparmio di legna e tempi di cottura. Eventualmente dopo anni di continuo lavoro, il suolo può essere sostituito lasciando intatto il forno. I ns. forni raggiungono facilmente e mantengono costanti le giuste temperature per la cottura della vera pizza napoletana cioè 400°C - 500 °C.
forniferrara forniferrara forniferrara forniferrara