Da pizza a cappuccino, le 10 parole italiane più conosciute in Europa
Roma, 2 feb. (Adnkronos)
Votate sul sito www.ladante.it le 10 parole italiane entrate nelle rispettive lingue e considerate le più importanti dal punto di vista storico e culturale.
Tra tutte le parole entrate a far parte delle lingue dei 27 Stati membri dell'Unione Europea spiccano in particolare pizza (8%), cappuccino (7%), spaghetti (7%) ed espresso (6%).
Questi i risultati del sondaggio proposto dalla Società Dante Alighieri che in tre mesi di permanenza on line (dal 5 novembre 2008 a oggi) ha fatto registrare quasi diecimila voti, ciascuno dei quali ha indicato dieci parole da una lista di 100 tratta dal Dizionario degli italianismi nel mondo, in corso di realizzazione a cura dei linguisti Luca Serianni, Lucilla Pizzoli e Leonardo Rossi.
La passione per la cucina, dunque, fa la differenza anche in ambito linguistico e culturale. Un dato che acquista ancora più valore scorrendo la classifica finale del sondaggio: pizza, cappuccino, spaghetti ed espresso sono infatti seguite a ruota da mozzarella e tiramisu' con il 5%, termini affiancati dai primi due ''intrusi'', bravo e allegro.
Non sono mancate, però, le eccezioni: su tutte spicca quella della Lettonia, in cui i primi cinque posti della graduatoria sono occupati da sonetto e virtuoso (10%), chiaroscuro, quintetto e violino (7%).
Ad analizzare le diverse situazione si nota che, ad esempio, in Austria e Belgio ci sono poche sorprese, con rispettivamente pizza (5%) e cappuccino (6%) a farla da padroni, anche se va sottolineata la preferenza dei belgi per dolce vita (6%).
Sono economisti i maggiori votanti in Bulgaria, dove trionfa banca con il 7%. Cipro è l'unico paese che onora il centenario della nascita del Futurismo, termine in vetta con il 6% insieme a dolce vita ed espresso.
Grande equilibrio in Danimarca, dove la spunta pianoforte per un pugno di voti. L'Estonia, invece, si sbilancia e tra i primissimi posti vota lotteria (8%), banca e credito (5%), mentre la Finlandia si lascia andare alla passione per la nostra gastronomia e colloca nelle prime sette posizioni della classifica pizza con l'8%, espresso, cappuccino e lasagne con il 6%, risotto, spaghetti e mozzarella con il 5%.
D'altra parte, Francia, Germania e Grecia confermano la supremazia della pizza, sconfitta dagli spaghetti in Irlanda e dal tiramisu' in Lituania. Non bisogna trascurare le scelte di Lussemburgo, dove chianti, allegro, espresso e lasagne si dividono il posto più alto del podio con il 7%, Malta, dove ''trionfa'' gazzetta con il 6% e i Paesi Bassi dove va al cappuccino (7%) la medaglia più ambita.
Pochi "sussulti" da Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania Slovacchia, Spagna e Ungheria con pizza sempre in primis; la Svezia predilige con il 6% espresso, al primo posto anche in Slovenia con banca e allegro (5%).
2009年 2月 03 火曜日


 

Associazione Verace Pizza Napoletana, Via dei mille 16, 80121 Napoli, Italia - C.F./P.IVA: 07801000634
Via Capodimonte 19a, 80131 Napoli, Italia
-