Arriva il Pizzafestival, eventi culturali e di spettacolo in tutto il mondo

Oltre 100 locali in tutto il mondo a marchio Vera Pizza Napoletana ospiteranno, dal 27 al 30 maggio una kermesse “diffusa” , per i 30 anni dell’Avpn



  Quattro giornate per celebrare la pizza a Napoli e nel mondo, non solo degustandola ma accompagnandola con eventi culturali, musicali e gastronomici. E’ la prima edizione del Pizzafestival che l’Associazione Verace Pizza Napoletana (Avpn) lancia dal 27 al 30 maggio. In oltre 400 pizzerie associate a Napoli e all’estero si svolgeranno infatti eventi programmati, ma anche a sorpresa, legati alla tradizione della gastronomia napoletana e al bagaglio culturale della città stessa.

  “Per celebrare i trent’anni dell’associazione – spiega Antonio Pace, presidente dell’AVPN – proporremo una formula innovativa rispetto al passato, aggiungendo al piacere di mangiare una buona pizza napoletana rappresentazioni musicali, incontri e degustazioni che si svolgeranno all’interno delle pizzerie”. Un festival diffuso che verrà svelato nelle prossime settimane anche attraverso il sito web, già attivo, dedicato all’evento e che coinvolgerà le pizzerie a marchio vera pizza napoletana da Napoli a Varese, da Los Angeles a San Paolo.

  Ma l’Avpn sta annunciando il Pizzafestival anche attraverso un Tour didattico e promozionale che è partito da Piazza del Plebiscito dove, per tutto questo week-end, ci saranno laboratori per grandi e piccini sulla preparazione della pizza secondo i canoni della tradizione. Il tour farà poi tappa nelle settimane successive alla Rotonda Diaz (dal 16 al 18 maggio), in via Toledo (il 23 maggio), Piazza degli Artisti (24 maggio) e Piazza del Gesù (25 maggio).

  Esaurite le tappe di avvicinamento alle quattro giornate, ci sarà lunedì 26 maggio a Piazza Dante alle ore 10 un convegno dal titolo “Ricomincio da 30” in cui, esperti di gastronomia e marketing scruteranno il futuro del settore in particolare sui temi della preparazione e della commercializzazione della pizza. Piazza Dante ospiterà nei giorni della kermesse il Laboratorio della Pizza, un grande spazio in cui studiare e apprezzare le qualità della pizza napoletana e conoscere i prodotti della filiera agroalimentare e i corretti abbinamenti che contribuiscono alla fama internazionale del piatto.

  Al Pizzafestival si accompagna una serie di iniziative collaterali a partire dal “Vera Pizza Napoletana Photo Awards”, il concorso fotografico che ha invitato gli appassionati della pizza a interpretare attraverso uno scatto la loro visione del tradizionale piatto napoletano.

  Agli organizzatori sono giunti oltre 150 fotografie che una prima selezione, attraverso 9.000 voti sul web, ha ridotto a 49: questi scatti saranno ora al vaglio di una giuria presieduta dal fotografo Vittorio Sciosia e che conta, come special guest, Oliviero Toscani. Le 30 migliori fotografie verranno esposte a Piazza Dante nei giorni del Pizzafestival all’interno del Laboratorio della Pizza.

  Ma alla manifestazione organizzata dall’Associazione Verace Pizza Napoletana, è legato anche un concorso che eleggerà la pizzeria dell’anno: da oggi fino al 21 maggio sarà possibile scegliere attraverso il sito pizzanapoletana.org il locale che più si distingue per: qualità della pizza, servizio ai clienti, ambiente e selezione degli ingredienti.

  L’avvicinamento al Festival sarà scandito anche sul canale televisivo del Gambero Rosso che, a partire dal 26 maggio, dedica uno speciale in dieci puntate alla pizza napoletana: “Margherita e le sue sorelle”.


2014年 5月 09 金曜日


 

Associazione Verace Pizza Napoletana, Via dei mille 16, 80121 Napoli, Italia - C.F./P.IVA: 07801000634
Via Capodimonte 19a, 80131 Napoli, Italia
-