Julia Roberts a Napoli, l'applauso di Forcella
NAPOLI - Comincia alle 8 del mattino, la giornata napoletana di Julia Roberts, sul set di 'Eat, pray, love' di Ryan Murphy, tratto dal libro autobiografico di Elizabeth Gilbert. Dopo aver pernottato in un albergo del lungo mare, la diva in tailleur nero e sandali alti e' arrivata sul set allestito a Forcella. Ad attenderla gli applausi di un gruppo di circa trecento napoletani che a gran voce l'hanno chiamata per nome e applaudita. Julia non ha risparmiato saluti alla folla, superando anche il percorso protetto che le era stato organizzato e offrendosi ai fotografi.

Prima di cominciare le riprese il suo staff ha trovato ospitalita' in un parrucchiere vicino alla pizzeria per un ultimo ritocco a al trucco e alla famosa chioma rossa. Come nelle pagine del libro la scrittrice interpretata dalla Roberts gusta la famosa pizza di 'Michele a Forcella'. I ciak sono durati fino alle 12,30 e riprenderanno nel pomeriggio. La lavorazione non ha subito nessun intoppo nonostante gli scrosci di pioggia mattutini, anche grazie all'impeccabile lavoro del service di Cinerapa. La logistica e' stata coordinata dalla Film Commission Regione Campania in collaborazione con il
Comune di Napoli. La troupe e' composta da circa 500 persone e i macchinari sono giunti da Roma con oltre 70 camion.
Fonte: ANSA
2009年 9月 15 火曜日


 

Associazione Verace Pizza Napoletana, Via dei mille 16, 80121 Napoli, Italia - C.F./P.IVA: 07801000634
Via Capodimonte 19a, 80131 Napoli, Italia
-