Una pizza contro la crisi, la sfida dell'AVPN

La Pizza Napoletana è sempre più conosciuta ed apprezzata come dimostrano alcuni dati che attestano una crescita delle Pizzerie Classiche in rapporto alla Ristorazione, infatti se nel 2001 si attestava ad un 32%, oggi arriviamo al 40%.


Merito di questo successo è la grande informazione che gira attorno a questo prodotto, svelandone le proprietà benefiche oltre che ribadirne l'eccezionale rapporto qualità prezzo, infatti ricordiamo che le pizzerie più affermate, sono quelle che puntano sulla alta qualità dell'impasto e del prodotto, qualità che incide solo marginalmente sul food cost del prodotto infatti il Food Cost Medio di una Margherita Classica 4,20/4,50 €


I benefici della Vera Pizza Napoletana sono finalmente noti grazie ai tanti studi alimentari, le sue proprietà nutritive la fanno rientrare a pieno titolo come un piatto inseribile all'interno di una dieta mediterranea e grazie ad alcuni sui ingredienti naturali e genuini può giovare seriamente alla salute:


- il pomodoro: ormai considerato un vero e proprio farmaco naturale, adatto per la prevenzione di alcune malattie che interessano il cuore nonché  ricco di antiossidanti che aiutano a prevenire forme tumorali; inoltre è ricco di Vitamina C utile al sistema immunitario e di licopene, un antiossidante protettivo contro i processi di invecchiamento.


- olio extra vergine d'oliva: le sue proprietà terapeutiche sono innumerevoli, contrasta i radicali liberi, allontanando la formazione di alcuni tumori oltre a regolare la funzionalità del fegato e dell'intestino, combatte la pressione arteriosa e diminuisce di circa il 30 % la possibilità di infarto cardiaco.


Le qualità della Vera Pizza Napoletana la rendono un prodotto immancabile per milioni di persone da sempre innamorate di questa pietanza, si è calcolato infatti che all'anno un italiano medio mangia 20 Kg di pizza, un americano 13 Kg e un napoletano ben 48 Kg.


Quello che molti non conoscono è la capacità economica della Vera Pizza Napoletana, un indotto da quasi 10 miliardi con oltre 100.000 persone che lavorano nel settore (103.740); il Pizzafestival è una grande possibilità per tutte le aziende del settore, come dimostra uno studio del Dott. Massimo Di Porzio, Presidente Ristoratori Confcommercio Napoli oltre che Vice Presidente Vicario AVPN, infatti, il fatturato medio di una pizzeria per 4 giorni è 3288 euro, si presume che durante la manifestazione possa salire a 3900 con un incremento del  19%. Si stima quindi un aumento di fatturato per il totale delle pizzerie affiliate partecipanti alla manifestazione di oltre 320.000 euro e un introito per l'indotto turistico generale stimato su 1,5 milioni di euro.


Per promuovere la manifestazione sono state avviate collaborazioni con la Turkish Airlines che oltre ad una convenzione per i voli degli affiliati ha portato alla promozione della nostra città e del festival in oltre 240 uffici della compagnia in tutto il mondo. In contemporanea per i turisti in arrivo a Napoli, le informazioni in Italiano ed in Inglese saranno disponibili in Aeroporto e in più di 60 alberghi e B&B della Campania.


Una pizza contro la crisi e per dimostrare le grandi possibilità che la città di Napoli offre nel campo del Turismo e della Ristorazione muovendosi non più da timida osservatrice, ma da fiera ed orgogliosa protagonista.



2014年 5月 23 金曜日


 

Associazione Verace Pizza Napoletana, Via dei mille 16, 80121 Napoli, Italia - C.F./P.IVA: 07801000634
Via Capodimonte 19a, 80131 Napoli, Italia
-