Pizza: egiziani insidiano primato
(ANSA) - MILANO, 16 AGO
La pizza 'egiziana' mette in discussione quella napoletana.
A Milano ci sono 119 pizzaioli egiziani contro 31 campani e 10 napoletani doc A Roma il 18,1% delle pizzerie e' gestita da egiziani e il 10% nella giovane provincia di Monza e Brianza. La tradizione resiste ancora a Napoli dove solo due egiziani risultano titolari di un ristorante e nessuno registrato come pizzeria.
E' una elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati del registro imprese.

Nota di AVPN:
come al solito si fa confusione tra il Pizzaiolo (che fa la pizza) e il prodotto sfornato (la Pizza). Non c'è niente di male secondo noi che il Pizzaiolo sia Egiziano, piuttosto che americano o giapponese: la cosa più importante è il disco di pasta e il metodo napoletano, ossia che si sfornino pizze napoletane. Non ci stancheremo mai di dirlo: non occorre la carta d'identità napoletana per fare la verace pizza napoletana! Fare il pizzaiolo è un antico mestiere (sicuramente napoletano) ma bisogna preoccuparsi più che si faccia bene anzichè controllare la nazionalità di chi lo fa.
2010年 8月 19 木曜日


 

Associazione Verace Pizza Napoletana, Via dei mille 16, 80121 Napoli, Italia - C.F./P.IVA: 07801000634
Via Capodimonte 19a, 80131 Napoli, Italia
-