La verace pizza napoletana in Giappone: l'eccellenza della tradizione partenopea
Prossime inziative:"Pizzafest" a Tokyo ed un club degli amici della pizza napoletana nel mondo

I rappresentanti della verace pizza napoletana presenti in Giappone sono stati oggi ricevuti all'Ambasciata Italiana a Tokyo. La delegazione si è poi recata presso la sede dell'I.C.E. dove il dottor Federico Balmas, direttore dell'Italian Trade commission ha introdotto la conferenza stampa di presentazione della delegazione della verace pizza napoletana in Giappone, alla presenza di piu di settanta giornalisti giapponesi e dei delegati Nishikawa e Watanabe.
Il Presidente Antonio Pace dichiara: "sono venuto per la prima volta in Giappone per verificare se la semina dei nostri maestri pizzaioli venuti 11 anni fa avesse dato risultati: sono rimasto colpito dalla qualità e dalla professionalità dei nostri associati e posso con soddisfazione dichiarare oggi che la verace pizza napoletana è presente anche in Giappone e il nostro marchio rappresenta davvero l'eccellenza".
Il vice Presidente Raffaele Surace, uno dei pionieri insieme al direttore tecnico Gaetano Fazio dichiara: "Sono orgoglioso di constatare i progressi effettuati, essendo stato uno dei primi a venire in Giappone quando ancora non si conosceva la differenza tra la pizza e la pizza napoletana". Sulla stessa linea Massimo Di Porzio, direttore generale e vicario dell'Associazione: "lo scopo originario della nostra Associazione di comunicare il modo corretto di fare la verace pizza napoletana artigianale in Giappone si è oggi esaurito: è giunto il momento di informare i consumatori su come riconoscerla. Abbiamo così immaginato due modi, la creazione di un "Club amici della pizza napoletana nel mondo" che possa interagire con noi e con la delegazione giapponese per segnalare eccellenze e difformità rispetto al nostro disciplinare e la diffusione de "la tecnica di degustazione della verace pizza napoletana artigianale" per insegnare a riconoscerla e valutarla".
Il Presidente Antonio Pace ha inoltre concordato con i rappresentanti dell'Ambasciata italiana, dell'I.C.E. e della delegazione AVPN giapponese una serie di eventi di promozione in Giappone, e dichiara: "il primo evento esplorativo si svolgera' dal 1 al 3 giugno nella Cittadella di Kawasaki nell'ambito della primavera italiana in Giappone e sarà gestito dai delegati Akio Nishikawa e Yoichi Watanabe. Abbiamo poi concordato un "Pizzafest" a Tokyo nel prossimo autunno con il coinvolgimento della Regione Campania, della Provincia e del Comune di Napoli e dell'Enit per far si che la pizza napoletana diventi ambasciatore dei prodotti tipici e dell'artigianato locale di cui è essa stessa espressione e dell'immagine turistica della Campania, in particolare della Provincia di Napoli."
Nel corso della visita sono stati esaminati i sette nuovi locali affiliati e durante la conferenza stampa sono stati consegnati i diplomi e le targhe di appartenenza e i dirigenti della delegazione giapponese sono stati insigniti dell'onoreficenza del "distintivo di merito della verace pizza napoletana artigianale" per particolari meriti nella diffusione della cultura e della tradizione partenopea. Pace dichiara: "ho constatato il gradimento e l'attenzione che i prodotti e la cucina napoletana suscitano in Giappone tanto che la delegazione giapponese ? considerata una piccola Ambasciata della napoletanità".
2007年 4月 20 金曜日


 

Associazione Verace Pizza Napoletana, Via dei mille 16, 80121 Napoli, Italia - C.F./P.IVA: 07801000634
Via Capodimonte 19a, 80131 Napoli, Italia
-