Festa del pomodoro
Pizze e acrobazie oggi a piazza Trieste e Trento. A Napoli cinque pizzaioli acrobati preparano oltre mille "margherite" e "marinare" esclusivamente con pomodoro italiano doc. Dalle 10 in poi saranno cotte le pizze su un tir attrezzato con due forni a legna. L'iniziativa ? di Coldiretti che ha indetto per oggi la "Giornata nazionale del pomodoro italiano". Da domani infatti entra in vigore la legge che obbliga a indicare sull'etichetta di tutte le passate la provenienza del pomodoro. "Si tratta di una importante vittoria di Coldiretti - afferma Vito Amendolara, direttore regionale della confederazione campana - che ha raccolto oltre un milione di firme tra i consumatori". L'inziativa ? stata sposata in Campania da molte associazioni dei consumatori: Adoc, Adiconsum, Federconsumatori, Codacons. Adesioni anche dalle associazioni ambientaliste: Wwf, Legambiente, Italia Nostra, Lipu. L'assenso ? giunto anche dall'Associazione Verace Pizza Napoletana. Al presidente Antonio Pace la Coldiretti Campania propone oggi di stipulare un accordo con il quale tutti i pizzaioli aderenti all'associazione si impegnano a utilizzare solo pomodoro italiano. L'obbligo dell'etichetta per le confezioni di pomodoro scatta a un anno esatto da uno stesso provvedimento preso per il latte fresco. ? da giugno 2005 che ? infatti obbligatorio indicare sull'etichetta il luogo nel quale ? stato munto il latte. Dai dati di Coldiretti risulta che ogni famiglia campana acquista ogni anno 31 chili di pomodori trasformati: 14 chili di pelati, 11 di passate, 5 di polpe o pomodori a pezzi e un chilo di concentrati o altri derivati. E se la Campania non ? pi? la regione per eccellenza dove si coltiva il pomodoro, "resta - sostiene Amendolara - la capitale della trasformazione dell'oro rosso. Moltissime industrie che lavorano la materia prima hanno sede proprio in Campania. Ed ? per questo che la giornata nazionale del pomodoro si celebra a Napoli con tanto interesse". L'obiettivo di Coldiretti ? limitare l'importazione del prodotto dall'estero. IL MATTINO
mercoledì 14 giugno 2006

Fornitori AVPN


Gerardo Di Nola
Molino Cosma
Marana Forni
Solania
Molini Spigadoro
Molino Dalla Giovanna
KBirr
Mecnosud
Molino Iaquone
Terraviva
Acunto Forni
Bongiovanni
Manna Forni
Meking
Euroiovine
Del Prete Legnami
Gimetal
Inpact
Ponticorvo
Perteghella
La Valle
Il Faggetto SITTA
Olitalia
Sokan Communication
Marra Forni
Molino Quaglia
Esmach
Ciao Pomodoro
Cediform
Denti Farina
La Fiammante
Molino Piantoni
Ferrara Forni
Authentico
MIRA SUD
Caputo
Molino Pasini
Pizzastyle
Valoriani
Latteria Sorrentina
Agugiaro - 5 Stagioni
Gargiulo
Molino Grassi
Polselli
Cirio
Di Vicino Forni
 
 
  • Tel/fax: +39 081 420 12 05 (Lunedì - Venerdì 10-13:30 / 15-18)
© Copyright 2020 Associazione Verace Pizza Napoletana | Tutti i diritti sono riservati
Sede Legale: Associazione Verace Pizza Napoletana, Via dei mille 16, 80121 Napoli, Italia - C.F./P.IVA: 07801000634
Sede organizzativa e scuola di formazione: Via Capodimonte 19a, 80131 Napoli, Italia
Privacy Policy - Cookies Policy
Sito protetto da reCAPTCHA: Privacy - Termini